Tazzari Zero – Tecnologia Batterie Litio

Sapevi che Zero è stata la prima citycar elettrica prodotta al mondo alimentata da batterie agli ioni di litio?
Tazzari EV è stato pioniere nell’adottare questa tecnologia che di fatto ha rivoluzionato la mobilità elettrica, oltretutto nella sua composizione chimica più stabile e sicura.

Il litio (Li) è un metallo che ha un solo elettrone di valenza (cioè impegnato per formare legami) e che ha una forte tendenza a cederlo ad altri atomi, per ottenere una configurazione più stabile. Il suo punto debole – la reattività – è anche la base della sua grande potenzialità: nel pieno della crisi petrolifera degli anni ’70 e nel tentativo di contribuire allo sviluppo di nuove forme di energia, Stanley Whittingham sfruttò la reattività del litio per sviluppare la prima batteria funzionante basata su questo elemento.
Negli anni ’80, John Goodenough raddoppiò il potenziale delle batterie al litio, creando le condizioni per dispositivi molto più utili e potenti. Akira Yoshino ha invece il merito di aver eliminato il litio in forma pura dalla batteria, basandone il funzionamento interamente sui più sicuri ioni di litio.
Tutti e tre i ricercatori sono stati onorati con il premio Nobel per la chimica nel 2019.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *